Diritti in Iran, Enrico Rossi: non possiamo continuare a tollerare questi atteggiamenti!

Intervento al convegno Web2Society – 23 novembre 2016 Roma

“La relazione tra le istituzioni e i cittadini tende a restringersi e quindi in una società che è profondamente condannata, come si può lavorare affinchè questi strumenti siano funzionali al cambiamento della società?
La domanda è una: in una società profondamente cambiata come si può lavorare perché web e social siano funzionali al cambiamento della società?
A causa di una cattiva gestione dell’informazione, si sono prodotti effetti mortali.
E’ il caso dei vaccini, a questo proposito sono enormi i danni che fanno i siti che si occupano di salute sono enormi. E la politica farebbe bene a parlare meno ed ascoltare un po di più.”
Apre così il suo intervento Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, che in merito alla Fiera di Roma sull’Iran afferma “il dramma odierno è che nella politica estera domina il profitto e l’economia.
L’Occidente rischia di essere sopraffatto se non pone dei chiari principi al centro. Non si può venire meno ai nostri valori”.